SETTEMBRE: Frutta e verdura di stagione

Settembre, quale frutta e verdura di stagione portiamo in tavola?

Per tutti coloro che soffrono il caldo sarà un sollievo vedere e sentire arrivare finalmente un po’ di fresco con il mese di Settembre, che non ci porterà solo delle assolate e non troppo calde giornate, ma anche della gustosa frutta e verdura pronta per essere colta.

Vediamo cosa ci propone quest’ultimo raccolto estivo.

FRUTTA
Lamponi

Dolci, succosi e dal colore rosso intenso i Lamponi fanno parte della famiglia delle rosacee. Grazie all’elevato contenuto di ferro, di antiossidanti, di acido ellagico, (che è un anti-cancerogeno) e di Vitamina C, i lamponi oltre ad essere molto nutrienti, sono dei perfetti alleati contro l’invecchiamento.

Dal sapore delicato, questo particolare frutto può essere consumato in qualsiasi momento della giornata: per una nutriente colazione una tazza di lamponi con una semplice spolverata di zucchero oppure spalmati su una fetta di pane integrale sotto forma di deliziosa marmellata.

Pere

Eccezionali accompagnate al cioccolato fuso, le Pere sono ottime sia se consumate come spuntino a metà mattina o pomeriggio sia se offerte come dolce dopo una cenetta a casa con gli amici. 

Dalla polpa succosa e spesso morbida o croccante questo frutto, ottimo ingrediente di innumerevoli ricette, è molto ricco di zuccheri, potassio, fibre, Vitamina C e B.

 

Uva

Dal sapore zuccherino, bianca o rossa, l’Uva è finalmente pronta per essere gustata. Dalle tante proprietà antiossidanti, questo dolcissimo frutto sotto forma di chicchi, grazie al suo elevato contenuto di vitamine amiche del sonno come la vitamina B6, che aiuta a rilassare i nervi e combattere l’insonnia alla A e alla C, che migliorano la circolazione assicurando uno stato di benessere generale.

Per tutto il mese di Settembre possiamo ancora trovare

  • Mandorle e Pistacchi;
  • Prugne;
  • Melone;
  • Albicocche;
  • Pesche;
  • More;
  • Fichi;
  • Fichi d’india;
  • Anguria;
  • Limoni.

VERDURA
Fagioli

Il Fagiolo, pianta della famiglia delle leguminose originaria dell’America centrale, fu importato in Europa, a seguito della scoperta dell’America. Ottimi per zuppe o minestre, i fagioli hanno un buon contenuto proteico, sono ricchi di fibre, e proprio per questo aiutano a mantenere ad un buon livello il peso corporeo, oltre ad essere una buona fonte di minerali, soprattutto calcio, fosforo, potassio, magnesio, ferro, zinco, rame, e di vitamine del gruppo B.

Per una dieta alimentare sana e diversificata, sarebbe meglio metterli a tavola almeno una volta alla settimana.

LEGGI anche: >> Come aumentare le dimensioni del seno con l’alimentazione <<

Carote

carote_settembre

Fonte per eccellenza di Vitamina A, necessaria per la salute in genere ma nello specifico per la pelle, la vista e la crescita, le Carote sono disponibili in tutti i periodi dell’anno, ma quelle di campo si raccolto per lo più alla fine della stagione estiva.

Dal basso apporto calorico, sono perfette come spuntino per saziare la fame, oltretutto facilmente digeribili. Ideali per un soffice soffritto, le carote sono l’ingrediente perfetto per tante ricette dal primo al dessert. Però mangiate crude come antipasto con un filo d’olio, questo ortaggio potrà mantenere tutte le sue principali proprietà nutritive.

E ancora nel vostro cesto delle verdure per questo mese potreste mettere:

  • Rucola;
  • Patate;
  • Barbabietole;
  • Sedano;
  • Piselli;
  • Pomodori;
  • Cetrioli;
  • Lattuga;
  • Zucchine;
  • Melanzane;
  • Fagiolini;
  • Peperoni.
Settembre è il mese in cui bisogna approfittare della varietà di frutta e verdura ancora disponibile per “fare scorte per l’inverno”, ora tocca a voi!

LinKreator SEO Directory Free

Condividi l'articolo:

avatar
wpDiscuz